|

|

|

|

|

|

La Guida

NEWS Percorso VIA FRANCIGENA

 

La Confraternita di S.Jacopo di Compostella

 

Aggiornamenti per la 3a edizione (2010)

ultimo aggiornamento 17 novembre 2011

Le novità e gli aggionamenti del percoso che suggeriamo
sono in ordine di percorrenza (dal Monginevro verso Roma)
...occhio alla data di introduzione ed al bottone lampeggiante
!
ed aggiungere gli aggiornamenti per tutte le edizioni successive.

aggiornamenti per la 1a edizione (2004)

aggiornamenti per la 2a edizione (2006)

aggiornamenti per la 4a edizione (2012)

aggiornamenti per la 5a edizione (2014)

 

Palestro - (PV): modifica situazione percorso.
(Ricognizione tra il punto 131 e il 132)

( 15-10-2011 )

 

Ci comunica Elio, Custode della Via, che dal 21 ottobre 2011 è attiva una interessante e molto attesa modifica al percorso della 8 tappa della VF, nel tratto da Vercelli a Palestro.
Il tratto dell'argine lungo il Sesia è stato prolungato con un importante lavoro di recupero, disbosco e creazione di un nuovo tratto di strada che porta direttamente al ponte sul canale Crocettone.

Scheda descrittiva

242 kb

Palestro - (PV): Ulteriore novità sul percorso.
(Ricognizione tra il punto 135 e il 136)

( 17-11-2011 )

 

Ci riferisce il sig. Fabrizio Bertotti, capogruppo di maggioranza del Comune di Palestro, che anche l'ultimo tratto della VF nel territorio del suo Comune è stato sistemato per permettere un agevole passaggio per chi va a piedi, in sicurezza e senza allungamenti.
E' uno splendido esempio di come una istituzione pubblica, senza aspettare stanziamenti faraonici, ma solo creando sinergie virtuose con le componenti socio-economiche del territorio, mette in sicurezza il percorso più adatto per le esigenze del pellegrino e di chi cammina.
Onore al merito!

Scheda descrittiva

714 kb

Mortara - (PV): modifica situazione percorso.
(Ricognizione tra il punto 154 e il 155)

( 28-03-2011 )

 

Ci viene segnalata da Fausto Dellapiana e Rossana Azzola, la costruzione di una nuova strada sopraelevata sopra il percorso originario della VF.
La novità più rilevante è un terrapieno di un cavalcaferrovia in costruzione che sembra interrompere la vecchia strada.

Sotto il ponte rimane traccia della vecchia strada che si continuerà a percorrere a piedi. Da referenti sul territorio abbiamo avuto conferme sicure che il passaggio sarà sempre possibile.

Scheda descrittiva

132 kb


Piacenza (PC): attraversamento del PO -
Ripristino passaggio pedonale sul ponte.
(Ricognizione al punto 960)

( 29-04-2011 )

 

Dopo il parziale crollo nell'inverno 2009, il ponte sul Po è stato ricostruito con l'aggiunta di un passaggio protetto per ciclisti e pedoni.

Ecco la foto dalla riva lombarda:


Ponte Nure (PC): Modifica temporanea al percorso.
(Ricognizione tra il punto 265 e 266
)

( 28-05-2011 )

 

Dai nostri custodi del piacentino, Giancarlo, Laura e Fabio ci giunge questa segnalazione:

All'uscita di Ponte Nure il percorso che dal canale porta alla Torrefazione Musetti non è più utilizzabile. E' stato chiuso il passaggio sul canale, hanno tagliato alberi e recintato tutto con reti arancioni. In attesa di scoprire se è una cosa duratura o provvisoria, abbiamo pensato che è bene modificare subito l'itinerario. Ci siamo consultati e abbiamo deciso di modificare la segnaletica dal punto 265 al punto 266. In pratica svoltando a sinistra al termine della via Marconi, non si prende a destra Via Nenni (che va al canale) ma si prosegue fino alla rotonda dove si volta a destra sulla via Emilia seguendo prima un marciapiede, poi il breve margine di strada che fronteggia Musetti, poi la complanare sterrata fino a ricongiungersi col punto 266.

Grazie per la segnalazione e per la soluzione !


Località Coiano (FI) - lavori sulla strada sterrata
(Ricognizione tra il punto 533 e il 534)

( 03-01-2011 )

 

Floriano e Katia Pettinà ci segnalano che avendo notanto l'avviso circa il ponte in costruzione prima di Coiano, confermano che i lavori sono ancora allo stato grezzo, e che il passaggio è possibile con qualche accorgimento.

Si può passare all'interno delle travature in cemento e superare la seconda recinzione scavalcandola (da quanto è stata piegata la rete l'hanno già fatto in molti)

Ecco due foto eplicative:



Borgo Vecchio di Malamerenda (SI) - lavori stradali
(Ricognizione tra il punto 622 e 623 )

( 26-03-2011 )

 

Chiara e Maurizio, Custodi della Via nel tratto senese ci segnalano lo stallo nella costruzione della nuova via che taglierà il percorso storico della Via Francigena poco dopo il Borgo Vecchio.

Sono infatti iniziati nella primavera del 2010 i lavori di scavo del tracciato della nuova strada che dovrà servire un nuovo complesso industriale, commerciale e sportivo.
Per ora tutto è fermo così come evidenziano le foto scattate il 26 marzo 2011, anche se sembra riprenderanno presto.

Scheda descrittiva

177kb


Bagno Vignoni (SI): passaggio fiume Orcia.
(Ricognizione al punto 669)

( 02-03-2011 )

 

Chiara e Maurizio, Custodi della Via nella Val d'Orcia, ci segnalano un temporaneo ma fastidioso problema.
Una grossa piena invernale ha portato via il ponte che permetteva l'attraversamento dell'Orcia (punto 669 della guida - III edizione). Il passaggio quindi sulla via antica diventa più difficoltoso.

Il pellegrino dovrà quindi valutare volta per volta la possibilità di transito.
In periodi di poca acqua sarà possibile passare guadando. Si consiglia l'uso dei sandali.
In periodi piovosi che producano l'ingrossamento del fiume si consiglia il cammino lungo la Cassia camminando da Bagno Vignoni fino a Gallina sull'asfalto della Cassia.

.Descrizione

145 kb


Bagno Vignoni (SI): passaggio fiume Orcia.
(Ricognizione al punto 669)

( 20-07-2011 )

  Chiara e Maurizio, Custodi della Via nella Val d'Orcia, ci segnalano che il problema sul fiume Orcia è stato risolto: un nuovo ponte permette di nuovo il transito al punto 669 della guida.


Quindi fino a nuova alluvione invernale (si spera non accada) tutto è a posto e si passa senza bagnarsi i piedi.

Viterbo-Sutri (VT): Variante Cimina su sentiero
(Ricognizione e Segnalazione sul terreno)

( 08-03-2011 )

 

Chiara e Maurizio ci segnalano una nuova possibilità di percorso che evita il tratto asfaltato più pericoloso della variante cimina da Viterbo a San Martino al Cimino.

Scheda descrittiva

166 kb


Grazie per i contributi !

 
 

Vai alla Homepage della Confraternita
 
Home